PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI MOLISE-AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN CATALOGO DELL'OFFERTA FORMATIVA

martedì, 05 luglio 2016
APPROVAZIONE "AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN CATALOGO DELL'OFFERTA FORMATIVA MIRATA ALL'INSERIMENTO LAVORATIVO - SINTESI
FINALITÀ
  1. Con il presente Avviso, la Regione Molise intende istituire un “Catalogo dell'offerta formativa mirata all’inserimento lavorativo - Garanzia Giovani”, destinato ai giovani NEET della Regione Molise che, attraverso esperienze formative, potranno sviluppare e consolidare le loro conoscenze e competenze professionali.
  2. Il Catalogo sarà costituito da “percorsi di formazione mirati all’inserimento lavorativo”, le cui proposte progettuali dovranno essere il più possibile rispondenti a quanto previsto dal repertorio delle professioni molisane di cui alle deliberazioni di Giunta regionali n. 752 del 15/07/2008, n. 859 del 29/07/2008 e ss. modifiche e integrazioni, ulteriormente aggiornato con DGR n. 270 del 05/06/2015 e coerenti con le effettive esigenze del mercato del lavoro locale.
  3. I percorsi formativi dovranno essere rispondenti alle esigenze reali del tessuto produttivo regionale, in coerenza con le indicazioni del PON IOG, tali da “fornire le conoscenze e le competenze necessarie a facilitare l’inserimento lavorativo sulla base dell’analisi degli obiettivi di crescita professionale e delle potenzialità del giovane, rilevate nell’ambito delle azioni di orientamento e di fabbisogno delle imprese”, nonché agevolare l’inserimento al lavoro del giovane.
RISORSE DISPONIBILI E VINCOLI FINANZIARI
  1. Per l’attuazione degli interventi di cui al presente Avviso sono disponibili risorse pari a € 1.200.000,00 (unmilioneduecentomila/00), corrispondenti a circa il 100% dello stanziamento complessivo destinato al finanziamento della Misura 2.A - Formazione mirata all’inserimento lavorativo.
DESTINATARI DELLA FORMAZIONE
  1. Destinatari dell’intervento sono i giovani NEET regolarmente iscritti al Programma Garanzia Giovani (www.garanziagiovani.com):
    • Sottoscrizione del Patto di Attivazione, nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, in Regione Molise, da cui risulti l’opzione della misura oggetto del presente avviso (Misura 2A);
    • Aver compiuto il 16° anno di età e non aver compiuto il 30° anno di età. Il requisito dell’età deve essere posseduto al momento dell’adesione al programma;
    • Condizione di “disoccupato” ai sensi del D.lgs. 14 settembre 2015 n. 150 e D.lgs.21 aprile 2000 n. 181;
    • Non essere inseriti in un percorso di istruzione o formazione né avere in atto una delle altre misure previste dal Programma Garanzia Giovani Molise;
    • Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea ovvero cittadinanza di uno Stato extracomunitario con regolare permesso di soggiorno nel territorio dello
Stato italiano.
BENEFICIARI - ORGANISMI DI FORMAZIONE
  1. Possono presentare offerte di formazione in relazione al presente avviso gli Organismi di Formazione (OdF), accreditati in Regione Molise ai sensi del dispositivo approvato con DGR Molise n. 533 del 08/08/2012 e ss. modifiche e integrazioni, che abbiano entrambi i seguenti requisiti:
    • registrati come “Operatori” o “Aziende” sul portale www.cliclavoro.gov.it;
    • abilitati alla promozione di Corsi di Formazione per la Garanzia Giovani Molise, secondo le procedure indicate di seguito.
CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI E VINCOLI FINANZIARI
  1. L’Avviso finanzia corsi di formazione finalizzati all’inserimento occupazionale, realizzati nel territorio regionale, della durata minima di 50 ore e massima di 200 ore, rivolti a gruppi-classe composti da 1 a max. 3 allievi. Non è consentita la formazione a distanza (FAD).
  2. I corsi devono essere strutturati su specifiche esigenze di professionalità espresse da uno o più datori di lavoro della Regione (vedi art. 7), pertanto i percorsi formativi proposti devono avere natura specialistica e non generalistica.
  1. In aggiunta alle attività in aula, della durata minima di 50 ore e massima di 200 ore, il corso può prevedere un tirocinio curriculare in azienda per un massimo di 200 ore, come componente del percorso curriculare, al fine di consentire al datore di lavoro di individuare, on the job, i giovani più adatti alle proprie esigenze e ai giovani di acquisire ulteriori competenze sul luogo di lavoro, per dare maggiore visibilità alle proprie potenzialità. L’eventuale tirocinio curriculare, che non rileva ai fini del riconoscimento finanziario del percorso di formazione, non è finanziato a valere sul presente avviso.
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DATORI DI LAVORO
  1. Gli OdF devono presentare, per ciascuna proposta di formazione, una o più manifestazione di interesse all’assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato della durata di almeno 12 mesi o a tempo indeterminato, da parte di datori di lavoro privati;
  2. Il fabbisogno formativo da parte del datore di lavoro non può riguardare profili professionali per i quali sia stata formalizzata richiesta di accesso agli ammortizzatori sociali negli ultimi 12 mesi, fatta eccezione per i casi di avvenuta reintegrazione nel processo produttivo di tutto il personale che ha beneficiato degli ammortizzatori.
MODALITÀ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI INSERIMENTO AL CATALOGO REGIONALE DELLE OFFERTE FORMATIVE MIRATE ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO GARANZIA GIOVANI MOLISE
  1. Gli organismi di formazione abilitati, devono presentare, per ciascuna proposta formativa, una domanda di inserimento nel Catalogo Regionale Offerte formative mirate all’inserimento lavorativo Garanzia Giovani Molise.
  2. Gli OdF abilitati possono presentare domande di inserimento unicamente per le proposte formative registrate nel “Sistema informativo per le offerte di formazione Garanzia Giovane Molise” (SIOF), sul proprio profilo, mediante accesso all’area riservata del sito web www.garanziagiovani.molise.it, pena l’inammissibilità della domanda.
MODALITÀ DI ADESIONE DEL GIOVANE E SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ
Il giovane che ha aderito al Programma Garanzia Giovani e che è stato preso in carico dal servizio competente, consulta l’offerta formativa del Catalogo e, avvalendosi del supporto degli operatori dei CPI regionali, individua il percorsod’interesse.
In via preliminare ad un’eventuale iscrizione del giovane al percorso prescelto, l’operatore del CPI, verifica che i requisiti del giovane siano coerenti a quanto richiesto dal presenteAvviso.
L’iscrizione del giovane al percorso formativo prescelto è sempre successiva alla presa in carico del giovaneealladefinizioneesottoscrizionedelPAIdapartedelserviziocompetente.
I nominativi dei giovani in possesso dei requisiti richiesti, sono comunicati dai CPI agli Organismi di formazione inseriti nel catalogo, mediante registrazione nel “Sistema informativo per le offerte di  formazione Garanzia Giovane Molise” (SIOF), accedendo all’area riservata del sito web www.garanziagiovani.molise.it.
Tale registrazione vale quale prenotazione al corso di formazione.
Le prenotazioni devono essere registrare entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’offerta.
  1. Nel caso in cui il numero dei giovani prenotati dovesse risultare superiore al numero massimo previsto per il corso (tre allievi), il SIOF provvede ad effettuare una graduatoria in base al seguente ordine di criteri:
    1. ordine cronologico di adesione al programma Garanzia Giovani a partire dalla data più remota, così come risulta tracciata nel sistema informatico e segnalata al giovane nella ricevuta dell’atto di adesione;
    2. grado di svantaggio sulla base della profilazione effettuata, preferendo il soggetto più distante dal mercato del lavoro ossia quello con la profilazione più alta;
    3. età anagrafica preferendo il più anziano.
PUBBLICAZIONE
  1. Il presente Avviso è pubblicato, unitamente agli allegati sul Bollettino Ufficiale e sul sito web della Regione Molise, nonché sul portale della Direzione Generale III della Regione Molise www.dg3molise.it e sul portale www.garanziagiovani.molise.it.