Terremoto in Centro Italia: Legacoop si mobilita. E’ partita la sottoscrizione fra tutte le cooperative ed i loro soci per dare più forza agli aiuti

giovedì, 01 settembre 2016
Nell’esprimere vicinanza e solidarietà alle popolazioni e alle comunità colpite dal terremoto che ha interessato una vasta area dell’Italia centrale la notte del 24 agosto 2016, Legacoop Molise sottolinea l’importanza che in questa particolare fase deve essere data al coordinamento degli aiuti verso le popolazioni colpite dal disastro.
“Legacoop si è subito mobilitata per far fronte al dramma che ha colpito le popolazioni dell’Italia Centrale” spiega Stefania Serafini , Commissario Straordinario di Legacoop Molise. Ora è necessario che le molteplici iniziative di aiuto  che stanno giungendo da tutto il  mondo della cooperazione,   per essere efficaci, percorrano quanto più possibile una strada unica, che dia più forza e capacità di fruizione ai contributi stessi”.
Il presidente di Legacoop nazionale, Mauro Lusetti, ha lanciato una sottoscrizione fra tutte le cooperative aderenti ed i loro soci, al fine di far sentire concretamente la vicinanza del mondo cooperativo ai territori colpiti dal sisma, ai suoi cittadini ed alle imprese cooperative
I contributi che saranno versati verranno finalizzati a progetti di aiuto alle popolazioni ed alle strutture delle imprese cooperative che avessero subito danni come conseguenza del disastroso evento.
Una puntuale e pubblica rendicontazione renderà edotti i sottoscrittori e l’opinione pubblica delle risorse ricevute e di come sono state finalizzate.
Chi volesse effettuare un versamento può farlo attraverso un bonifico nel conto corrente bancario aperto presso Unipol Banca intestato a: Lega Nazionale Cooperative e Mutue dedicato a “Sisma Italia centrale del 24/08/2016” Codice IBAN: IT17 N031 2703 2000 0000 0011 000